Radio Baveno 103,4 nasce nell’aprile del 1977 e la prima sede è ospitata in una casa ai piedi delle cave di Granito Rosa del Monte Camoscio. L’anno successivo la sede diventa parte del magazzino comunale prospiciente il Campo Sportivo dove, in occasione delle partite interne dell’allora squadra locale U.S.Bavenese, venivano trasmesse le prime radiocronache in diretta degli incontri di calcio. Con un’antenna Aldena ed un trasmettitore T.R.SYSTEM dalla potenza di 700 watt, il segnale arrivava sino al Canton Ticino, parte dell’Ossola ,tutto il golfo Borromeo e la provincia di Varese ed irradiava i suoi programmi dalla 7 alle 24.

Il palinsesto era composto da circa 14 ore di musica e 10 ore di varietà. Il telefono era lo 0323/23455: Radio Baveno fù premiata più volte con il Premio Onda al Teatro Manzoni a Milano in occasione dei concorsi riservati alle emittenti private locali. Si ricordano numerose dirette radio in occasione di Feste, Manifestazioni ed Eventi del territorio: tante anche le radiocronache sportive tra le quali le dirette di Rally ( ad es. il Valli Ossolane), corse ciclistiche (la Rhò-Baveno poi diventata una classica dei dilettanti nazionale con la cronometro Baveno-Levo) e tante altre manifestazioni locali e provinciali…

Ricordiamo con affetto i tanti soci, animatori, speaker e dj che non ci sono più, e che oltre a divertirsi hanno fatto divertire generazioni di Bavenesi come GianMario lo storico Presidente, Franco, Chechi, Enzo, Piero, Gabriele, Pigi, Silvano, Marilena….

Oggi, dopo quasi 45 anni la nascita di Radio Baveno, un gruppo di amici che già collaborava con la vecchia radio e con esperienze in altre emittenti della zona del Lago Maggiore, han voluto “riaccendere” il segnale storico di R.B., ovviamente non più in FM, ma sul Web dando vita al progetto di BAVENOWEBRADIO. Una nuova esperienza, che è e sarà al servizio della città, delle sue scuole, delle associazioni, ovviamente dell’Ente Pubblico Città di Baveno, per il suo sviluppo sociale-culturale-economico dando spazio a chiunque che con il proprio tempo, la propria energia, il proprio ingegno ed impegno da dietro ad un microfono e da davanti ad un computer possa diventare ed essere utile a tutta la Comunità di Baveno: Il BelPaese.

La filosofia e il progetto

La radio è il mezzo di comunicazione per eccellenza per raggiungere ogni fascia di popolazione; Baveno Web Radio sarà l’evoluzione di Radio Baveno anni 70/80 ma con una veste nuova 3.0 e con la necessità di comunicare in maniera veloce ed efficiente le informazioni riguardanti il Comune. Baveno Web Radio diverrà lo strumento ideale per veicolare notizie utili per la comunità del paese del golfo Borromeo, per ascoltare musica e per fare programmi radiofonici studiati per intrattenere, informare e coinvolgere la popolazione del paese a 360°, dai giovani, agli studenti, agli anziani, alle associazioni, agli enti.

Obiettivi

Obiettivo sociale

Un progetto di aggregazione in cui giovani ed anziani possano collaborare insieme per un’unica causa, una reale opportunità di occupare al meglio il loro tempo libero curando iniziative e programmi musicali, di intrattenimento e culturali che stimolano la creatività degli uni e i ricordi degli altri. Attorno ad un’arte come quella della musica, in particolare sarebbe bello riuscire ad appassionare sia i giovani che i meno giovani per stimolare ed accrescere i loro interessi e le loro conoscenze culturali musicali.

Obiettivo culturale

La radio come veicolo di memorie, di istruzione, di promozione e conoscenza di Baveno e delle tante realtà presenti sul proprio territorio. La radio anche come fulcro delle iniziative musicali e culturali da pianificare e programmare ogni anno.

Obiettivo di visibilità

Realizzare una sorta di start-up Comunale che possa destare curiosità e far parlare di Baveno; un modello attorno al quale possano nascere a loro volta e sempre a Baveno, eventi, dibattiti, iniziative attinenti a musica e radiofonia, che potrebbero diventare appuntamenti annuali per addetti ai lavori anche a livello nazionale.